Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Bollino Rosa per le donne in stato di gravidanza o neomamme


E' un contrassegno numerato rilasciato alle donne in stato di gravidanza che consente la sosta in deroga al tempo nei parcheggi con disco orario e in deroga al pagamento nei parcheggi con tariffa su strada e piazze (non sono compresi i parcheggi in struttura e con sbarre di accesso).

Il bollino rosa è valido su tutto il territorio dell'Unione dei Comuni Valle del Savio (Cesena, Mercato Saraceno, Sarsina, Bagno di Romagna, Verghereto, Montiano) e dell'Unione dei Comuni del Rubicone (Borghi, Cesenatico, Gambettola, Gatteo, Longiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone), 

Il contrassegno non consente l’accesso nelle "zone a traffico limitato" e altre forme di agevolazione per la circolazione.

Ha una durata di nove mesi dalla data del rilascio che viene riportata sul bollino rosa

Deve essere esposto sul parabrezza anteriore del veicolo lasciato in sosta (è consigliato esporlo in modo che la data di scadenza sia ben visibile, per evitare contravvenzioni), e va esibito a richiesta degli Agenti preposti alla vigilanza.

E’ nominativo e pertanto può essere utilizzato solo ed esclusivamente dalla persona intestataria del bollino rosa, come conducente o come passeggero, su qualsiasi veicolo

Eventuali abusi nell’utilizzo del bollino rosa oltre alle sanzioni previste dalle disposizioni in materia, comporteranno, insindacabilmente, la revoca del contrassegno.

 
Come si fa?

La domanda viene presentata verbalmente o online dall’interessata  entro 10 giorni dalla nascita.

Deve essere prodotto certificato medico in originale che attesti lo stato di gravidanza, rilasciato dal medico di base o dal ginecologo.

Iin luogo del certificato medico attestante lo stato di gravidanza, verrà acquisito: la certificazione di nascita o il certificato di assistenza al parto oppure la dichiarazione sostitutiva di atto notorio;

Se la richiesta viene effettuata da altro soggetto è necessaria anche la delega scritta e il documento di riconoscimento della delegante e del delegato.

 

In caso di smarrimento o furto del bollino rosa è possibile richiedere il duplicato del contrassegno. In questo caso l’interessata, o altro soggetto da lei delegato, deve presentarsi allo sportello munita e, in caso di furto, di denuncia fatta presso la Polizia Municipale. Per lo smarrimento e sufficiente una dichiarazione resa allo sportello.

 
Cosa Occorre?

  • Residenza nel Comune di Verghereto (può essere richiesto solo nel proprio comune di residenza)
  • Certificato medico che attesta lo stato di gravidanza, in originale
  • Documento d'identità/riconoscimento in corso di validità
  • Delega e fotocopia del documento di identità del delegante (nel caso non si presenti direttamente l'interessato)

 
Quanto Costa?

Il rilascio del Bollino Rosa è gratuito.

 
Dove:

Indirizzo:Via Caduti d'Ungheri 11 - 47028 VERGHERETO
Orari:
Da Lunedì a Sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì pomeriggio solo su prenotazione 

Via e-mail o fax:

E-mail: poliziamunicipale@comune.verghereto.fc.it
Fax : 0543 902377
 
Per Informazioni:
E-mail: poliziamunicipale@comune.verghereto.fc.it
Telefono: 0543 902313

 
Quanto Tempo Serve?

Tempo allo sportello: 5 minuti

Termine: Il rilascio è immediato

 
Normativa

Delibera di Giunta Comunale n. 4, 15 febbraio 2017 - Facilitazioni della mobilità per le donne in stato di gravidanza: 
Delibera di Giunta Comunale n. 49, 19 ottobre 2018 - Approvazione schema di convenzione fra Unione dei Comuni della Valle Savio e Unione dei Comuni Rubicone Mare per estensione dell'utilizzo del bollino rosa- delega al presidente dell'unione dei comuni
 
Responsabile
Giovacchini Dott.ssa Giancarla
Settore Amministrativo e Affari Generali
e-mail: giovacchini_g@unionevallesavio.it
Telefono: 0543.902313