In considerazione degli effetti connessi all'emergenza sanitaria da COVID-19, preso atto che gran parte delle attività stanno attraversando un periodo di comprovata difficoltà economica  e riscontrata la difficile ripartenza non solo delle stesse attività ma anche degli studi, associazioni e sindacati che devono supportare i contribuenti nell’assolvimento degli adempimenti fiscali, l'Amministrazione comunale ha previsto che, è possibile eseguire il versamento della prima rata IMU 2020 (scadenza 16/06/2020) entro il 30 settembre 2020 senza sanzioni e interessi per tardivo versamento.

 

 

 


CALCOLO IMU - TASI E STAMPA F24

 

IMU:

 

Modulistica